A Venezia sotto i riflettori le tante vite di Marina Cicogna

A Venezia sotto i riflettori le tante vite di Marina Cicogna

Marina Cicogna , scomparsa ai primi di novembre dello scorso anno, è stato al centro dell’incontro svoltosi  all’Ateneo Veneto di Venezia  nel tardo pomeriggio di lunedì 8 gennaio. La presentazione della sua autobiografia Ancora spero. Una storia di vita e di cinema (Marsilio Specchi, p. 267 €19,00), scritta assieme a Sara D’Ascenzo, ha consentito di portare forse per l’ultima volta sotto i riflettori la prima donna produttrice  di cinema in Europa, la prima ad aver vinto un Oscar per il miglior film straniero. Dopo l’introduzione di  Antonella Magaraggia, presidente dell’Ateneo Veneto , che ha significativamente  ricordato Marina come “colei che Read more »

Venezia rende omaggio a Marina Cicogna

Venezia rende omaggio a Marina Cicogna

A quasi due mesi dalla scomparsa di Marina Cicogna  un articolato  omaggio,  intitolato “Teorema Cicogna“, fatto di proiezioni e riflessioni sulla sua figura e sui film prodotti,  viene tributato nella città lagunare alla eclettica e coraggiosa produttrice cinematografica , per iniziativa di  Circuito Cinema Venezia,  Ateneo Veneto, La Fabbrica del Vedere,  Cinit – Cineforum Italiano e SNCCI – Triveneto. Protagonista della grande stagione del cinema italiano d’autore tra la fine degli anni Sessanta e i Settanta, Marina Cicogna, nipote del Conte Volpi fondatore della Mostra del Cinema, con i film da lei prodotti ha vinto un Oscar, una Palma d’Oro, un Grand Read more »

Con la Biennale alla riscoperta dell’impegno di Camillo Bassotto per il cinema nelle istituzioni e nella società

Con la Biennale alla riscoperta dell’impegno  di Camillo Bassotto per il cinema nelle istituzioni e nella società

Notissimo a Venezia per il suo impegno nell’associazionismo cattolico e nell’amministrazione della città, a vent’anni dalla sua scomparsa Camillo Bassotto è stato, invece, ricordato proprio a partire dalla sua attività professionale per iniziativa del Centro Internazionale della Ricerca sulle Arti Contemporanee dell’ASAC con una giornata di studio svoltasi nella Biblioteca della Biennale ai Giardini di Castello.   A lungo responsabile dell’Ufficio Stampa e del Settore Documentazione della Mostra del Cinema, la giornata del 19 dicembre scorso ha consentito, grazie ai contributi di esperti e studiosi, di ripercorrere e valorizzare alcuni fra i più significativi momenti della vicenda umana e professionale di Bassotto. Read more »