Al Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina il regista filippino Lav Diaz

Al Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina il regista filippino Lav Diaz

Ospite d’onore e presidente della Giuria Internazionale del 33° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina sarà Lav Diaz, tra i registi più apprezzati e di culto del cinema cinema contemporaneo, premiato nei più prestigiosi festival internazionali

A questo autore visionario il FESCAAAL dedica un omaggio speciale in collaborazione con Fondazione Prada che lo ha scelto come protagonista di “Soggettiva”, la sezione della sua programmazione che ogni mese propone un personaggio significativo del mondo del Cinema. L’omaggio prevede a partire da domenica 5 maggio una masterclass moderata da Paolo Bertolin, la proiezione di tre dei suoi film di maggiore rilievo, Norte, the End of History (2013), From What is Before (2014) e The Woman Who Left (2016) (i primi due sottotitolati in inglese, il terzo sottotitolato in italiano) e di Taxibol, film di Tommaso Santambrogio selezionato nel Concorso Extr’A, che vede Lav Diaz nella veste di attore protagonista.

Lav Diaz, nel suo ruolo di presidente di giuria, sarà anche tra gli ospiti della Cerimonia di Premiazione del FESCAAAL33 sabato 11 maggio, h. 20.30 all’Auditorium San Fedele.