Al Festival Il Cinema Ritrovato Napolèon, cineconcerti e concerti live e Wim Wenders

Al Festival Il Cinema Ritrovato Napolèon, cineconcerti e concerti live e Wim Wenders

Un kolossal leggendario. Il Napoléon realizzato nel 1927 da Abel Gance torna a vivere grazie a un lavoro di ricostruzione e restauro, da parte della Cinématheque française, durato 16 anni. La prima parte, della durata di 3 ore e 40 minuti, del restauro di Napoléon sarà in prima italiana al festival Il Cinema Ritrovato, promosso dalla Cineteca di Bologna dal 22 al 30 giugno, dopo la prima assoluta di martedì 14 maggio al Festival di Cannes per l’apertura della sezione Cannes Classics. Napoléon non è più stato mostrato al pubblico nella sua versione originale, nota come “Grande Version”, presentata in Read more »

Alla Casa del Cinema di Venezia, in ricordo di Luisa Pagnacco

Alla Casa del Cinema di Venezia, in ricordo di Luisa Pagnacco

Sabato 8 giugno alle ore 17 alla Casa del Cinema di Venezia  è in programma  un evento dedicato a Luisa Pagnacco, studiosa e ricercatrice veneziana  scomparsa due mesi fa. L’incontro Luisa Pagnacco: nonsoloricerca, nonsolocinema  sarà condotto da Carlo Montanaro e Carmelo Alberti. Nel corso dell’evento  sarà proiettato il film Sperduti nel buio (2014) di Lorenzo Pezzano in cui Luisa Pagnacco veniva intervistata dallo studioso di cinema e regista Denis Lotti sulla figura di Francesco Pasinetti, da lei accuratamente studiata  in collaborazione con altri ricercatori in Francesco Pasinetti, illusioni e passioni (2012) e da sola in Francesco Pasinetti oltre il cinema (Bulzoni, 2015).Per Read more »

A Montecatini nell’ambito della 74° edizione di Italia Film Fedic premio alla carriera ad Anna Bonaiuto

A Montecatini nell’ambito della 74° edizione di Italia Film Fedic premio alla carriera ad Anna Bonaiuto

Sarà conferito ad Anna Bonaiuto il premio alla carriera durante la 74^ edizione di Italia Film Fedic – Mostra del Cinema di Montecatini, che si svolgerà dal 19 al 23 giugno , la manifestazione che  la Fedic – Federazione Italiana Cineclub ha ripreso ad organizzare dal 2020 ereditando una manifestazione nata per iniziativa della stessa Fedic nel 1950 nella città termale toscana. La direzione artistica, Gianluca Castellini e Paolo Micalizzi, con il presidente della Fedic Lorenzo Caravello ha deciso di assegnare il prestigioso riconoscimento all’attrice italiana per gli innumerevoli ruoli interpretati sia al cinema che in teatro. Nata a Latisana (Udine), da padre napoletano e madre Read more »

Margherita Grazioli, dal liceo Bruno-Franchetti di Mestre alla giuria del Leoncino d’oro nella prossima Mostra del cinema di Venezia

Margherita Grazioli, dal liceo Bruno-Franchetti di Mestre alla giuria del Leoncino d’oro nella prossima Mostra del cinema di Venezia

Anche la 81a edizione della Mostra del Cinema vedrà una studentessa del liceo Bruno Franchetti di Mestre fra i componenti della Giuria del Leoncino d’Oro, da 35 anni il premio collaterale della Kermesse veneziana da cui emergono le preferenze dei giovanissimi rispetto ai film selezionati per il concorso dal direttore della Mostra. E’ il decimo anno ormai, che un allievo/a dell’istituto mestrino si classifica al 1°o al 2° posto per le Tre Venezie al concorso David Giovani che seleziona i componenti provenienti da tutta Italia della giovanissima giuria del premio Leoncino d’Oro. Questa volta toccherà a  Margherita Grazioli, che compirà 18 anni a giorni, studentessa del Read more »

DIARI DI CINECLUB N° 127 – MAGGIO 2024

DIARI DI CINECLUB N° 127 – MAGGIO 2024

SOMMARIO numero 127 maggio 2024 Diari di Cineclub Festa del Lavoro. 1° Maggio 2024. DdC; Se ne è andato Adriano Aprà, l’André Bazin italiano. S.B.; La Biblioteca del Cinema Umberto Barbaro riapre. DdC; Racconto di due stagioni (About Dry Grasses): sguardi di persone smarrite nel film di Bilge Ceylan. Àngel Quintana; Sbarchi. Natalino Piras; Fela, il mio Dio vivente (2024) di Daniele Vicari. Alberto Castellano; La vita di Agnes Varda è stata un raccolto. Tonino De Pace; La gioventù bruciata e bruciante di Sofia Coppola. Benedetta Pallavidino; Carbonari, rivoluzionari e camicie rosse, il Risorgimento nel cinema italiano. Pierfranco Bianchetti; Il sogno della farfalla (1994) di Marco Bellocchio. Roberto Lasagna; Il Read more »

DIARI DI CINECLUB N° 126 – APRILE 2024

DIARI DI CINECLUB N° 126 – APRILE 2024

SOMMARIO numero 126 | Aprile 2024  Diari di Cineclub La zona d’interesse – Il privilegio di vivere sull’orlo dell’abisso. Alessandra Fagioli; Il fascino discreto del montaggio cinematografico. Diari di Cineclub ha dialogato con Roberto Perpignani. Stefano Macera; Ferrari e il virtuosismo di un grande Michael Mann. Àngel Quintana; Ciascuno a suo modo: una serata ricordando Patrizia Salvatori, la signora dell’Alphaville. Liliana Cantatore; Un buon vecchio Diavolo. Nicola Santagostino; Ricordo dei Fratelli Taviani, fra letteratura, utopia e realtà. Nino Genovese; I registi filosofi: Antonioni, Altman, Kurosawa, Godard, Bergman. Leonardo Dini; Arlecchino? Ultima e intrigante riscrittura di un capolavoro goldoniano. Giuseppe Barbanti; Ferie d’agosto e Un altro ferragosto: l’Italia di ieri e quella di oggi, ma sostanzialmente la stessa Italia. Roberto Baldassarre; Il Padrino parte II, ovvero la fine del sogno americano Read more »

A Cittadella ottava serata del GeOFF- CittadellaGeoFilmFestival

A Cittadella ottava serata del GeOFF- CittadellaGeoFilmFestival

A Cittadella(Pd) giovedì 30 maggio alle 20,45 la ottava serata della 4a edizione del GeOFF – CittadellaGeoFilmFestival , manifestazione concorso organizzata dall’ Associazione Officina delle Idee con il patrocinio e sostegno , fra gli altri, anche del Cinit Cineforum Italiano, presso la Sala Auditorium Torre di Malta in Via Stradella del Cristo. Saranno proiettati i film Ed è subito sera di Giulia Brazzale, Nel flusso di coscienza di Carlos Severe Marcelin, Balearen bega di C. Maglioni e A.San Sebastian e Imparare dal condor di Michael Love. Il GeOFF assegna il Premio Internazionale di Cinematografia “The Golden Earth”:sino ad agosto del Read more »

Prorogata la scadenza dei concorsi Gagliardi e Dorigo

Prorogata la scadenza dei concorsi Gagliardi e Dorigo

E’  prorogata al 25 maggio la scadenza per partecipare ai concorsi DORIGO E GAGLIARDI per ASPIRANTI RECENSORI rivolti a STUDENTI ISCRITTI ALLE SCUOLE MEDIE SUPERIORI E ALL’UNIVERSITA’. Qui sotto vi inviamo i link a cui accedere per parteciparvi: 18° Concorso DORIGO è Concorso Nazionale per gli studenti Universitari e delle Scuole Superiori di II grado. http://cinit.it/wp/wp-content/uploads/2024/03/18%C2%B0-Concorso-Naz.le-F.-DORIGO-Bando-Cinit-2024.pdf  23° Concorso GAGLIARDI è riservato agli studenti delle Università e delle Scuole Superiori di II grado del Triveneto. http://cinit.it/wp/wp-content/uploads/2024/03/23%C2%B0-Concorso-V.-GAGLIARDI-Bando-Cinit-2024.pdf

Sino al 23 giugno le iscrizioni al Ciminna Corto Fest 2024

Sino al 23 giugno le iscrizioni al Ciminna Corto Fest 2024

E’ aperto il bando di selezione dei cortometraggi per la partecipazione alla seconda edizione del Ciminna Corto Fest 2024, in programma nell’ultima settimana di luglio 2024 a Ciminna (PA). Lo scopo del Festival è promuovere la forma espressiva e artistica del cortometraggio di autori e case di produzione indipendenti. Le iscrizioni sono gratuite e si chiudono il 23 Giugno 2024: Il concorso è aperto a tutti gli autori, senza limiti di età, ne vincoli di residenza o di cittadinanza; Cortometraggi tema libero di ogni genere (lunghezza max 20 minuti, inclusi titoli di coda); Cortometraggi di animazione tema libero (lunghezza max 20 minuti, Read more »

“Ritornato”, mediometraggio di Michael Cavalieri alla ricerca delle proprie origini

“Ritornato”, mediometraggio di Michael Cavalieri alla ricerca delle proprie origini

Il desiderio e la necessità di scoprire le proprie radici e le proprie origini, lontane nel tempo e nello spazio, sono i  motivi per i quali Michael Cavalieri, va a ritroso nella storia dell’amato nonno, emigrato nel 1921 a New York, avendo come unico indizio nome e cognome: “Agatino Alibrandi”.  In Ritornato, girato nel piccolo paese di Limina e proiettato in pubblico per la prima volta nei giorni scorsi a S. Alessio Siculo, , il regista americano ci mette dentro tanto amore e con cuore appassionato intreccia i ricordi del proprio passato e le testimonianze dei paesani con la felice Read more »