DIARI DI CINECLUB N° 75 – SETTEMBRE 2019

DIARI DI CINECLUB N° 75 – SETTEMBRE 2019

Online il numero 75 | Settembre 2019 di Diari di Cineclub periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica In questo numero: Andare a Venezia dopo il ’68. Italo Moscati; Una calda mattina di luglio… Attilio Bertolucci parla di Antony Mann. Stefano Beccastrini; Mademoiselle di Park Chan-wook. Giovanni Ottone; Venezia malgrado tutto. Cahiers du cinéma; Pittura in scena. Danilo Loddo; La tecnica del suono al Centro Sperimentale di Cinematografia. Stefano Campus da allievo del maestro Savina a docente.Susanna Zirizzotti; Il treno di John Frankenheimer (1964). Federico La Lonza; La deriva della cultura militante. Alberto Castellano; Scavando nell’underground, come una talpa nel Read more »

Nello Spazio Regione Veneto proiezione del corto contro la violenza sulle donne “I Sogni Sospesi” di Manuela Tempesta

Nello Spazio  Regione Veneto  proiezione del corto contro la  violenza sulle donne “I Sogni Sospesi” di Manuela Tempesta

Lunedì 2 settembre alle ore 19.30 presso lo Spazio Regione Veneto all’Hotel Excelsior al del Lido di Venezia, in collaborazione e con il patrocinio della Regione del Veneto e dell’Associazione “Anna Magnani” (aderente al Cineforum Italiano), sarà presentato alla stampa il cortometraggio I Sogni Sospesi con protagonista Melania Dalla Costa che ne è anche la produttrice e ne ha firmato la sceneggiatura (insieme a Manuela Tempesta), per la regia di Manuela Tempesta distribuito da Premiere. Saranno presenti: Melania Dalla Costa, Manuela Tempesta e Giovanni Maria Buzzatti. Ne I Sogni Sospesi viene affrontato il tema della violenza sulle donne attraverso una Read more »

Alla riscoperta di un Ugo Gregoretti meno noto,in compagnia di CINIT e CSC

Alla riscoperta di un Ugo Gregoretti meno noto,in compagnia di CINIT e CSC

A nemmeno due mesi dalla scomparsa di Ugo Gregoretti (1930-2019) Cinit Cineforum Italiano e Centro Studi Cinematografici promuovono l’ incontro “Ugo Gregoretti, un eclettico in prima linea. Su Apollon, Contratto e altre imprese cinematografiche da riscoprire”. L’appuntamento è per domenica 1 settembre alle 17,00 nello Spazio Fondazione Ente dello Spettacolo all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia : Introducono: Massimo Caminiti, Presidente CINIT e Giancarlo Zappoli, Presidente CSC. Interventi di Silvio Grasselli, critico cinematografico, vicepresidente nazionale CSC, nonché autore di diversi saggi di tema cinematografico, e di Simone Starace, storico del cinema italiano. Arguto e ironico osservatore di costume affermatosi con diversi Read more »

A trent’anni dalla sua scomparsa, per iniziativa di Cinit e CSC si ricorda Luciano Salce

A trent’anni dalla sua scomparsa, per iniziativa di Cinit e CSC si ricorda Luciano Salce

  A trent’anni dalla scomparsa di Luciano Salce(1922-1989) Cinit Cineforum Italiano e Centro Studi Cinematografici promuovono l’ incontro“L’uomo dalla bocca storta che mirava diritto” per tenerne viva la memoria. L’appuntamento è per lunedì 2 settembre alle 12,40 nello Spazio Regione Veneto all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia :interverranno, oltre al figlio dello scomparso, Emanuele, Massimo Causo , critico cinematografico redattore de “Il ragazzo selvaggio”, Giancarlo Zappoli, direttore di Mymovies, curatore di numerosi libri sul cinema e direttore artistico di diversi festival, e il presidente del Cinit Cineforum Italiano Massimo Caminiti. Diplomato in regia all’Accademia d’arte Drammatica, Salce è stato anche Read more »

Allo Spazio Regione Veneto per iniziativa di Cinit e CSC presentazione del libro “Indro Montanelli e il cinema ” dI Rinaldo Vignati

Allo Spazio Regione Veneto per iniziativa di Cinit e CSC presentazione del libro “Indro Montanelli e il cinema ” dI Rinaldo Vignati

  Indro Montanelli e i suoi rapporti con la Settima Arte . Lunedì 2 settembre alle 12 all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia nello Spazio Regione Veneto sarà presentato Indro Montanelli e il cinema di Rinaldo Vignati, da poco in libreria per i tipi di Mimesis Edizioni. Interverranno , oltre a Vignati, autore di diversi saggi di sociologia e politologia, nonché storico e critico del cinema, Gianni Canova, ordinario di Storia del Cinema e Filmologia, Massimo Caminiti, presidente del Cineforum Italiano, e Giancarlo Zappoli, presidente del Centro Studi Cinematofgrafici.Coordina Alessandro Cuk, giornalista e critico cinematografico Montanelli è stato il giornalista Read more »

Sono di Padova, Roma, Furci Siculo e Riccione i vincitori dei premi Cinit che parteciperanno alla 76a Mostra d’ Arte Cinematografica di Venezia

Sono di Padova, Roma, Furci Siculo e Riccione i vincitori dei premi Cinit che parteciperanno alla 76a Mostra d’ Arte Cinematografica di Venezia

Sono tre ragazze e un giovane gli studenti vincitori dei diversi concorsi promossi dal Cinit Cineforum Italiano, associazione nazionale di cultura cinematografica, per favorire la partecipazione di giovani studenti alla 76a Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. I concorsi prevedono per i partecipanti la presentazione di una recensione di un film dell’ ultima stagione cinematografica: il concorso “Vincenzo Gagliardi” è stato vinto da Emma D’Este di Padova (Università di Padova), il premio intitolato a “Francesco Dorigo” è andato a Chiara De Angelis di Roma (Università di Bologna); il concorso “Giuria Giovani Cine Vittoria di Alì Terme, indetto dai cineforum Cinit “Nuova Presenza” Read more »

A Castro (Lecce) Spaziocineforum propone nel cortile del Castello la rassegna “Dell’amore e di altri demoni”

A Castro (Lecce) Spaziocineforum propone nel cortile del Castello la rassegna “Dell’amore e di altri demoni”

Si concluderà mercoledì 14 agosto alle 21 con la proiezione nel cortile del Castello di Castro di “Ma Loute” di Bruno Dumont, , in concorso al Festival di Cannes nel 2016,la rassegna “Dell’amore e di altri demoni” . Il ciclo, iniziato il 25 luglio con la proiezione di “Enamorada”(1946) di Emilio Fernàndez, un classico messicano del 1946, fatto restaurare da Martin Scorsese (che di questa pellicola è rimasto affascinato) e distribuito dal ‘Cinema ritrovato’ della Cineteca di Bologna, ha visto ha visto fra gli appuntamenti venerdì 2 agosto anche “Le donne del 6° piano” di Philippe Le Guay. .

Ingrid Scarci di Furci Siculo, neo-diplomata all’I.I.S.S. Pugliatti, vince il premio “CINIT” e partecipa alla 76a Mostra del Cinema di Venezia

Ingrid Scarci di Furci Siculo, neo-diplomata all’I.I.S.S. Pugliatti, vince il premio “CINIT” e partecipa alla 76a Mostra del Cinema di Venezia

Letteratura, cinema e giornalismo sono le preferenze di Ingrid Scarci, studentessa della V sez. B Turismo, diplomatasi il mese scorso alla sede associata di Furci Siculo dell’I.I.S.S. “S. Pugliatti” di Taormina, vincitrice del concorso CINIT “Giuria Giovani Cine Vittoria- Alì Terme ” per l’a.s. 2018-2019; questo le permetterà di partecipare come ospite del Cinit al 76° Festival Internazionale del Cinema di Venezia assieme ad altri giovani studenti di Roma, di Vicenza, di Padova e di Rimini anch’essi vincitori dei concorsi Cinit per le migliori recensioni di film della stagione cinematografica appena conclusa. Tra il centinaio di studenti che hanno aderito Read more »

Dedicato a Dreyer il laboratorio del n. 191-192 di Cabiria studi di cinema

Dedicato a Dreyer il laboratorio del n. 191-192 di Cabiria studi di cinema

E’ dedicato a Carl Theodor Dreyer , il regista e sceneggiatore danese, fra i massimi esponenti della cinematografia mondiale, il laboratorio del n. 190-191 di Cabiria Studi di Cinema. Il 50° anniversario della sua scomparsa è diventata l’occasione per un approfondimento sull’opera del cineasta che, come scrive nell’editoriale il direttore Marco Vanelli “…è solo una piccola parte di ciò che verrà in futuro pubblicato su un e-book dal titolo Variazioni su Dreyer .“Per intanto si possono già apprezzare tre contributi: “Piccolo viaggio sentimentale in compagnia di Dreyer” di Adriano Aprà, “Dreyer e l’occasione mancata con Universalia” di Marco Vanelli e Read more »

IL CORTO “IAN- UNA HISTORIA QUE NOS MOVILIZARA DELL’ARGENTINO” ABEL GOLDFARB (ARGENTINA) VINCE IL PREMIO CINIT ALLA 4° EDIZIONE DI ZABUT

IL CORTO “IAN- UNA HISTORIA QUE NOS MOVILIZARA DELL’ARGENTINO” ABEL GOLDFARB (ARGENTINA) VINCE IL PREMIO CINIT ALLA 4° EDIZIONE DI ZABUT

  A Santa Teresa di Riva si è conclusa con successo la 4° edizione di “Zabut – International Animated Short-film Festival” svoltasi nella splendida location del Parco Unità d’Italia di Villa Crisafulli-Ragno a Santa Teresa di Riva. Numerosa la partecipazione del pubblico proveniente da tutta la zona ionica e appassionata di cinema, che si è riversata nelle tre giornate del Festival dedicate ai cortometraggi di animazione. Nella serata conclusiva sono stati assegnati i riconoscimenti previsti dalla kermesse. La giuria internazionale composta da Andrijana Ruzic, storica e critica di cinema d’animazione, Nico Bonomolo, regista e illustratore e Joshua Held, cartoonista e scenografo, ha assegnato il “Premio Zabut 2019” a “Biciklisti” di Read more »